Si tratta del Programma operativo regionale (POR) di cui si dota ogni regione d’Italia per definire la strategia e gli interventi di utilizzo delle risorse comunitarie assegnate alla Regione dal Fondo europeo di sviluppo regionale. Gli obiettivi sono ancora una volta la crescita economica e l'attrattività del territorio. Attraverso questo strumento si mettono concretamente in atto le azioni di investimento dell’Unione europea a sostegno della creazione di posti di lavoro, della competitività tra imprese, della crescita economica, dello sviluppo sostenibile e il miglioramento della qualità della vita dei cittadini in tutte le regioni e le città dell’Unione europea.