Con una finanziamento FESR la Provincia autonoma di Bolzano ha potuto avviare il lavori per la messa in sicurezza le aree interessate da eventuali eventi di piena e alla conservazione sostenibile del fondo valle per i nuclei residenziali e produttivi della zona di Vipiteno. Secondo le indicazioni europee, le misure antipiena sono state abbinate ad un aspetto ecologico: infatti oltre al miglioramento strutturale del letto del fiume, è stato garantito un accesso più agevole alle rive ( anche per farci attività nel tempo libero).
Ce ne parla nello specifico Willigis Gallmetzer, della Provincia autonoma di Bolzano.