PlaYOURope 22: L'FSE per la ricerca applicata

Ci si potrebbe chiedere se in momenti di crisi come quelli che stiamo vivendo abbia senso investire su progetti di ricerca da cui spesso non si ha un ritorno diretto. Ma investire in innovazione, nel miglioramento delle performance di aziende e sistemi legati all’agricoltura, o al turismo e a qualsiasi altro settore innesca meccanismi virtuosi che aiutano a superare le crisi e a rilanciare l’economia.
Fare innovazione costa.. E presuppone di portare avanti dei progetti di ricerca applicati alle problematiche che si vogliono risolvere o agli elementi del sistema che si vogliono migliorare. Ancora una volta la politica di coesione attraverso i suoi fondi, nello specifico il Fondo Sociale Europeo, aiuta le Regioni a finanziare i progetti assegnatari di borse di dottorato ed assegni di ricerca più interessanti.

In questa puntata: 
1. intervista al Prof. David Ranucci dell'Università degli Studi di Perugia;
2. intervista a Antonio Bartolini, Assessore all'Innovazione e Agenda Digitale della Regione Umbria;
3. intervista a Giuliana Grego Bolli, Rettore dell'Università per Stranieri di Perugia;
4. intervista a Franco Moriconi, Magnifico Rettori dell’Università degli Studi di Perugia.