La Commissione europea ha avviato una tavola rotonda con associazioni sanitarie più importanti d’Europa in cui è stato lanciato un progetto pilota per migliorare i servizi di emergenza transfrontalieri nei Pirenei, tra le regioni frontaliere di Francia, Spagna e Principato di Andorra

In questa puntata vi racconteremo la case history di questo progetto: i medici nelle regioni di frontiera di Francia, Spagna e Principato di Andorra ad oggi non possono assistere i pazienti bisognosi di assistenza medica urgente che si trovano oltre il confine perché non c'è un formale riconoscimento dell'iscrizione all'ordine dei medici tra regioni autonome e entità statali. Ce ne parla in dettaglio Jean-Louis Valls della Communauté de Travail des Pyrénées.